Home | Notizie | Notizie NoiPA+

Notizie NoiPA+

Dal 1 ottobre sarà necessario cambiare l'IBAN

  • 11 Settembre 2018
  • 2 Commenti

Poste Italiane ha comunicato i cambiamenti previsti a partire dal 1 ottobre 2018 a tutti coloro che possiedono una Postepay Evolution. Dal prossimo mese sarà, infatti, necessario cambiare l'IBAN della carta. La Postepay rimarrà la stessa e dunque in sostanza i possessori si ritroveranno con due diversi codici IBAN. Il cambio dell'International Bank Account Number, è dovuto al fatto che Poste Italiane Spa trasferisce il ramo d'azienda BancoPoste a PosteMobile

Coloro i quali ricevono lo stipendio tramite accredito Postepay Evolution, dovranno procedere con il cambio IBAN direttamente sulla piattaforma NoiPa.

Il cambio del codice IBAN della propria Postepay Evolution andrà fatto il 1 ottobre, fino al 30 settembre 2018 sarà valido, infatti, l'attuale IBAN presente sulla carta. La stessa non si dovrà cambiare, ciò significa che si avranno due codici differenti. Coloro che ricevono l'accredito del proprio stipendio tramite Postepay Evolution dovranno dare tempestiva comunicazione del cambio sul portale NoiPa. Specie chi deve ricevere il salario del lavoro svolto a settembre dovrà provvedere a cambiare l'IBAN immediatamente lunedì 1 ottobre.

Per sostituire il vecchio codice IBAN della propria Postepay Evolution con quello nuovo che Poste italiane ha provveduto a comunicare tramite documentazione inviata per posta (chi non avesse ricevuto ancora comunicazione, l'avrà nei prossimi giorni), sarà necessario accedere direttamente alla piattaforma NoiPa (noipa.mef.gov). La modalità di riscossione dello stipendio può essere modificata tramite la funzionalità self service, dall'Area riservata (in alto a destra della home page del sito). Dopo aver effettuato il login, si può accedere alla voce "Modalità di riscossione" nel paragrafo self service. Da qui, seguendo correttamente la procedura indicata sul portale o supportandosi tramite l'help online del self service, è possibile richiedere la modifica delle proprie coordinate bancarie o circuito postale. Infine, una comunicazione da parte del sistema dirà se il cambio IBAN sia avvenuto con esito positivo.

Commenti (2)

  • Giuseppe C.

    Giuseppe C.

    @noipa+ chiedo scusa io il cambio dell'.iban nella voce modalità riscossione l.ho fatto il 18 ottobre. Ora lo stipendio di settembre con valuta 22 ottobre ha cone iban di destinazione quello vecchio. Mi arriverà lo stesso lo stipendio? Ah e siccome lo stipendio di ottobre è già stato emesso ma nn vedo il cedolino, anch'esso ha come destinazione l.iban vecchio giusto? Spero mi arrivino entrambi gli stipendi ugualmente. Delucidatemi per favore. Grazie

  • Raffaele D.

    Raffaele D.

    Ciao vorrei sapere come devo fare per cambiare iban di una prepagata superflash